Facebook Pixel

 Facebook Pixel

Oggi voglio parlarti del Pixel di Facebook, strumento molto utile in grado di offrirti non pochi vantaggi.
Ecco in cosa consiste questo particolare strumento messo a disposizione da parte del noto social network.

In cosa consiste il pixel di Facebook

Il pixel di Facebook è uno strumento completamente gratuito che si basa su una stringa di testo in Javascript che ti permette di immagazzinare delle informazioni importanti e interessanti relative al comportamento svolto da parte degli utenti che hanno navigato sul tuo portale.

Ora tutto questo potrebbe sembrarti essere complicato e proprio per tale motivo ti voglio fare un esempio.
Paragona il pixel di Facebook a una persona in carne e ossa che, ascoltandoti parlare, scopre che come abitudine hai quella di mangiare la pizza.
In questo caso la persona, conoscendo tutte le tue diverse passioni, quando ti incontra ti propone le pizzerie migliori che magari si prestano a risolvere la tua voglia di quel determinato piatto.

Facebook Pixel si comporta nel medesimo modo, ovvero controlla le azioni che compi, le memorizza e poi ti propone i banner pubblicitari attenti alle ricerche che hai effettuato online,
Per esempio se sei entrato su un sito web dove è presente questo strumento e hai curiosato tra le diverse pagine degli smartphone o dei videogame, il pixel di Facebook ti mostra i banner pubblicitari di quel sito relativi a quei prodotti ogni qualvolta tu navighi su Facebook.

A quali scopi serve il pixel di Facebook

Il pixel di Facebook può essere sfruttato per diversi motivi, trai quali acquisire nuovi clienti, monitorare quali sono le azioni che vengono maggiormente compiute sul tuo sito, capire quali aspetti devono essere migliorati di una campagna marketing su Facebook, avviare strategie di retargeting e altre similari, facendo in modo che ogni investimento ti permetta di farti ottenere un risultato finale ottimale in grado di soddisfare tutte le tue diverse domande.
Pertanto il pixel di Facebook è un valido alleato per te che possiedi un portale online e che intendi sfruttare al massimo tutte le informazioni del passaggio sul tuo portale online e sfruttare le suddette informazioni per capire meglio come si comportano gli utenti e adottare delle strategie in grado di rispondere in maniera perfetta a tutte le tue esigenze, senza metterne in disparte alcuna.

Come creare il pixel di Facebook

Ora ti voglio spiegare come installare e creare il pixel di Facebook.
Per quanto riguarda la seconda parte, ovvero la creazione, devi recarti sulla pagina Business Manager di Facebook o su quella della gestione delle inserzioni pubblicitarie su Facebook, per poi recarti sulla voce Pixel.
In questa schermata ti trovi di fronte alla pagina di creazione del pixel: tieni presente che puoi scegliere tra eventi standard, dinamici e personalizzati.
Una volta che hai scelto il tipo di evento, devi semplicemente prendere in considerazione il codice che deve essere copiato sul tuo portale nel codice della pagina, permettendo quindi al pixel di essere installato e di funzionare correttamente.

Le tre tipologie di pixel

Come detto prima, esistono tre tipologie di pixel e la prima è quella standard: questa comporta l’analisi delle azioni che vengono completate da un utente sul tuo sito come, per esempio, iscriversi alla newsletter oppure l’acquisto di un bene o servizi.
In tutti i casi il pixel deve essere installato nella pagina che viene caricata al termine del compimento di una determinata azione.

Quello personalizzato è il pixel che puoi creare modificando gli eventi standard della versione prima descritta.
In questo caso devi sapere che il pixel analizza i suddetti dati in maniera separata, quindi devi semplicemente scegliere che altro evento creare affinché i vari dati possano essere facilmente analizzati.

Infine il pixel dinamico è quello che monitora determinate azioni quali ingrandimento di un’immagine, ricerca di un prodotto e altre azioni che non comportano il caricamento della pagina.
Il pixel deve essere installato nel codice dell’azione in questo caso specifico.

Una volta installati i vari pixel, devi solamente recarti nella pagina di gestione degli stessi e analizzare i vari dati se vuoi avere una panoramica generale perfetta.

Ecco quindi in cosa consiste il pixel di Facebook.

Shark

POST CORRELATI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.